Informativa breve per EU cookie law

Stiamo utilizzando i cookie per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. I cookie sono file memorizzati nel browser e sono utilizzati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare l'esperienza web. Continuando ad utilizzare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, l'utente accetta di utilizzare i cookie, alcuni dei quali potrebbero essere già stati installati per garantire il funzionamento essenziale. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra privacy policy.

Utilizzando il nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
    maggiori informazioni

falci

  Teatro
    del
  Montevaso

"Le fiabe sono vere.   
Sono il catalogo dei destini   
che possono darsi  
ad un uono ed   
una donna."
  
Italo Calvino   

:
  Scuola oltre la scuola, un teatro, un bosco.

 percorsi pedagogici sperimentali per la scuola dell’obbligo

anno scolastico 2009 – 2010
anno scolastico 2010 – 2011
anno scolastico 2011 – 2012
anno scolastico 2012 – 2013

Teatro, Danza, Musica e Natura

TEATRO DEL MONTEVASO

“Scuola oltre la scuola,
un teatro, un bosco.”

Premessa

Negli ultimi anni nelle scuole materne, elementari e medie, si è fatta una scelta   educativa pedagogica attraverso numerosi progetti di teatro e di educazione ambientale e naturalistica,  coinvolgendo migliaia di bambini\e, le loro famiglie e intere comunità. I Progetti che spesso maturano all’interno di questo complesso percorso didattico, dove giungono a sintesi differenti discipline, rendono le scuole un centro vitale di elaborazione di nuove culture e nuovi percorsi di ricerca.

Il Progetto che proponiamo si inserisce dentro questo patrimonio di esperienze, con lo scopo di coniugare le diverse aree di intervento e rendere il bambino partecipe attivo dei cambiamenti naturali con uno spirito ludico-creativo.

Il Teatro del Montevaso, associazione culturale senza fini di lucro,  ha già operato nell’ultimo decennio in varie realtà scolastiche delle province di Livorno e di Pisa con laboratori per bambini, per i docenti e per i genitori. 

La sede operativa presso la tenuta Agroforestale del Montevaso garantisce una approfondita conoscenza dei luoghi e una maggior consapevolezza della libertà di espressione e manipolazione che, all’interno di un’aula scolastica, i bambini non possono sperimentare.

Obiettivi pedagogici.

Con “scuola oltre la scuola: un bosco, un teatro”, vogliamo sviluppare un percorso sperimentale di educazione globale, ponendo al centro di tutto il percorso didattico e pedagogico il\la bambino\a con tutte le sue risorse creative, valorizzando al massimo le sue potenzialità, le intuizioni, la molteplicità delle sue intelligenze, in uno spazio che permette un intervento mirato all’ascolto e alla percezione di se stessi e degli altri all’interno di un contesto organico e incontaminato.

Il Teatro del Montevaso è attrezzato per ospitare scolaresche in forma residenziale. Abbiamo ospitato dal 2004 ad oggi più classi in esperienze che hanno avuto durata diversa dai tre ai sette giorni, tra le quali:

  • 2004 settimana di scuola rurale della classe quarta elementare di Vicarello ( LI)
  • 2004 campus estivo per bambini condotto dal Teatro del Montevaso
  • 2005 settimana di scuola rurale con il circolo didattico N. Sauro di Collesalvetti ( LI)
  • 2006 residenza di scuola rurale in collaborazione con Armunia teatro della classe quinta elementare di Rosignano Solvay (LI)
  • 2007 residenza di scuola rurale della classe prima media di San Pietro in Palazzi (LI)

Per le esperienze di questo tipo è molto importante il coordinamento col corpo docente. Vi invitiamo a contattarci per redigere insieme un programma di lavoro che contempli il teatro a fini didattici e che sia al servizio dei temi affrontati durante l’anno ( il riciclo, le energie rinnovabili, il cibo…).

Come proposta di base invece segnaliamo due ipotesi per gite giornaliere:

Percorso A: visione dello spettacolo “Semi-nate e  laboratorio a tema

Obiettivi pedagogici:
con la nostra proposta gitescuola oltre la scuola, un teatro, un bosco ”,
vogliamo sviluppare un percorso sperimentale di educazione globale,
in cooperazione con le programmazioni dei team docenti,
ponendo al centro di tutto il percorso didattico e pedagogico il\la bambino\a con tutte le sue risorse creative, valorizzando al massimo le sue potenzialità, le intuizioni, la molteplicità delle sue intelligenze,
in uno spazio che permette moltissimi tipo di intervento,
dalle escursioni nel bosco, alla conoscenza degli elementi della flora e della fauna,
del taglio del bosco e delle sue risorse;
allo studio delle api e delle formiche;
fino all’utilizzo di uno spazio teatrale per attività di didattica sperimentale.

LA GITA :
proponiamo una gita di un giorno per i bambini delle scuole materne con visione dello spettacolo Seminate e attivazione di laboratori

Seminate è uno spettacolo per bambini sul ciclo delle stagioni e sul miracolo della nascita, del germogliare, sul senso divino della natura.
Dopo la visione dello spettacolo, è possibile attivare dei laboratori con i bambini, facendo esplorare loro la nostra “scena”, giocando con i materiali scenici presenti nello spettacolo ( semi, terra, fiori…)
Proponendo giochi ed esercizi di gruppo sui temi affrontati dallo spettacolo: il ciclo delle stagioni, la personificazione degli elementi naturali, l’attesa e il tempo ciclico, il sentirsi parte organicamente del contesto naturale che ci ospita.

ARTICOLAZIONE DELLA GITA

  • ore 10 accoglienza

  • 10.30 visione dello spettacolo Semi-nate (cliccare per dettagli);  

  • 11.45  primi giochi di gruppo e presentazione laboratori

  • Ore 13 pranzo al sacco

  • ore 14.30 inizio laboratori.

  • Ore 16.30 partenza

    La suddivisione e il programma della giornata può subire variazioni anche rispetto alle diverse esigenze di rientro e alle disponibilità dei pulmini.

 

Percorso B:
gita alla centrale eolica del Monte Vitalba con visione spettacolo "Spifferi"

Premessa:
Il rispetto per l’ambiente, l’utilizzo di energie rinnovabili e pulite sono priorità ormai tragicamente non più rimandabili per tutti noi.
Una centrale eolica sfrutta senza danno un bene naturale che c’è, che è di tutti e per tutti: il vento e lo utilizza senza danneggiarlo.
Al riparo da ogni visione retrograda, siamo per un progresso che sia anche sviluppo.
La tecnologia più avanzata permette di costruire aerogeneratori  in gardo di fornire energia ad interi paesi e comunità. Senza inquinare, senza scatenare guerre di possesso per la “materia prima”; ma anzi usando ciò che la natura ci offre senza cambiarne gli equilibri. Per progettare la Centrale Eolica bisogna ascoltare la natura, il vento, assecondarne direzione e intensità, adattarsi a lui perché ci dia benessere.
Questa è la grande lezione.

Obiettivi pedagogici:
con la nostra proposta gitescuola oltre la scuola: un bosco, un teatro, la forza del vento”,
vogliamo sviluppare un percorso sperimentale di educazione globale,
in cooperazione con le programmazioni dei team docenti,
ponendo al centro di tutto il percorso didattico e pedagogico il\la bambino\a con tutte le sue risorse creative, valorizzando al massimo le sue potenzialità, le intuizioni, la molteplicità delle sue intelligenze,
in uno spazio che permette un vero ascolto dell’ambiente che ci ospita.

 

ARTICOLAZIONE DELLA GITA

  • ore 10 accoglienza

  • 10.30 visione dello spettacolo Spifferi (cliccare per dettagli);  

  • 11.45  primi giochi di gruppo e presentazione laboratori

  • Ore 13 pranzo al sacco

  • ore 14.30 inizio laboratori.

  • Ore 16.30 partenza

    La suddivisione e il programma della giornata può subire variazioni anche rispetto alle diverse esigenze di rientro e alle disponibilità dei pulmini.

 

Operatori coinvolti
Francesca Pompeo, Chiara Pistoia

 


www.teatrodelmontevaso.it
info@teatrodelmontevaso.it

Contatti : Francesca Pompeo Tel. 0587 647617 – 333 859298

 

Ultime novità :
Pagina 5 di 6
Visualizza tutte

<< aprile 2019 >>
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Links :
Canale video Youtube del Teatro del Montevaso
Tapa Sudana
Geometria delle nuvole - Teatro Arte Educazione

Foto :

La maggior parte delle foto (tutte quelle belle) è di Mattia Bonucci.

La foto delle falci è di Emilio Grollero.

Le altre foto sono di Tapa Sudana, Cristina Maruccia, Francesca Pompeo e di altri passanti che le hanno lasciate.

Seguici anche su


trova AGRITURISMO MONTEVASO su Google Maps



Teatro del Montevaso
s.p. Del Montevaso km 18
56034 Chianni (Pisa)
tel. 333 - 8592986 / 338 - 9397192

info@teatrodelmontevaso.it

© 2018 TdM. - Web&Design by Lyd
Ultimi aggiornamenti :